Linea GreenSap

La linea di fertilizzanti idrosolubili

La linea di fertilizzanti idrosolubili GreenSap è stata pensata per massimizzare l’efficienza agronomica delle concimazioni, intendendo con questo il rapporto fra la quantità di elementi fertilizzanti assimilati dalle piante rispetto a quelli distribuiti, sia per via fogliare che per fertirrigazione. La loro principale caratteristica è rappresentata dalla reazione più acida, a parità di titolo, rispetto ai più comuni formulati idrosolubili presenti attualmente in commercio. Questo aumenta la solubilità della maggior parte degli elementi nutritivi nonché la loro disponibilità per le piante.
È noto che tutti i microelementi cationici, fra cui il ferro, lo zinco, il boro ecc., sono più solubili e disponibili in condizioni di pH sub acido. L’applicazione dei formulati GreenSap in fertirrigazione consente un temporaneo abbassamento del pH della rizosfera, che favorisce l’assimilazione di questi elementinutritivi già presenti, ma difficilmente utilizzabili dalle piante. Dal punto di vista strettamente operativo l’acidificazione della soluzione è un’operazione fondamentale per evitare problemi di formazione di precipitati nella vasca di miscelazione ed occlusione di gocciolatori e filtri. Per tale motivo l’impiego di questi formulati necessita in misura minore dell’aggiunta di acidificanti alla soluzione nutritiva agevolando l’attività degli operatori. L’elevata efficienza agronomica é ottenuta anche grazie ad un alto grado di purezza delle materie prime impiegate e bassissima presenza di inquinanti fisici (inerti) e chimici quali cloruri, perclorati e sodio.